Powered by Video Live  
You-Videolive
Cerca video:
RSSRSS

In primo piano

Anche TU Videolive!
Anche TU Videolive

Realizza i tuoi video!
MODALITA' APERTA O
MODALITA' PROTETTA


Archivio You-Videolive

Analisi Ciclica dei principali Mercati

Nel video viene svolta un'Analisi Ciclica mediante una tecnica semplificata utilizzando opportuni Oscillatori. L'analisi viene effettuata guardando 4 differenti Cicli per ogni mercato (compreso il Bitcoin) ed ha lo scopo di individuare le tendenze dominanti in atto e quelle per i prossimi giorni.

Autore: Eugenio Sartorelli
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 04/02/2020
Durata: 10:28

Cautela sui mercati: i titoli da monitorare secondo Pietro Origlia

Intervista di Rossana Prezioso

Autore: Pietro Origlia, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 03/02/2020
Durata: 04:13

Indici DAX e FTSE MIB: aggiornamento operativo

Ricognizione operativa con la tecnica Candle Model del quadro strategico/mensile, tattico/settimanale e giornaliero sugli indici Ftse MIb e Dax.

Autore: Giacomo Moglie
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 02/02/2020
Durata: 08:40

Allarme coronavirus anche su oro e petrolio?

Dall'analisi dei grafici, come ricorda Carlo Vallotto esperto in materie prime e metalli preziosi, si Ŕ visto un deflusso importante per quanto riguarda il petrolio. Una diminuzione delle quotazioni abbastanza netta dai 65 dollari che si erano visti in precedenza, per arrivare ai 57,40 dollari, livello di supporto. Cosa ha impattato maggiormente sull'andamento dei prezzi del barile? E' sempre Vallotto a rispondere sottolineando che il fattore determinante Ŕ stato quello del coronavirus, lo stesso che sta preoccupando i mercati a livello internazionale. Infatti la Cina Ŕ il maggiore acquirente a livello mondiale non solo di oro e petrolio ma di un po' tutte le materie prime. Infatti si Ŕ visto un calo generalizzato su tutte le commodity. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Carlo Vallotto, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 31/01/2020
Durata: 03:35

Una storica resistenza sta cedendo

Ma attenzione al rischio di una trappola per tori se non sarÓ confermata in chiusura settimanale. Videoanalisi a cura di Enrico Malverti

Autore: Enrico Malverti
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 30/01/2020
Durata: 04:39

Mercati in recupero ma Ŕ meglio aspettare conferme

Cosa sta succedendo sui mercati? A rispondere Ŕ Antonio Landolfi, Trader Master di Trading Room Academy. A sorpresa, sottolinea l'esperto, i mercati hanno recuperato, peraltro benissimo, tutte le perdite di lunedý. Non solo, ma per quanto riguarda il nostro mercato, che Ŕ quello che ha reagito meglio, si Ŕ andati addirittura quasi verso i massimi relativi. Ma attenzione: incominciamo a fare le prime, necessarie precisazioni. In realtÓ servono ancora conferme. Prima fra tutte la conferma definitiva, sui futures, della rottura di quota 24.200. Ma per Landolfi Ŕ necessario monitorare anche l'avvicinarsi dello spread Btp/Bund a 130. SarÓ da questo punto che potrebbe rimbalzare il valore del differenziale, con conseguente trascinamento dei mercati verso un leggero calo. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Antonio Landolfi, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 29/01/2020
Durata: 02:38

Mercati Usa: long senza alcun dubbio, secondo Gianvito D'Angelo

Intervista di Rossana Prezioso

Autore: Gianvito D\'Angelo, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 29/01/2020
Durata: 03:10

Euro-dollaro tra Fed e BCE: alta volatilitÓ in arrivo?

Dopo le parole di settimana scorsa del presidente della Bce Lagarde, Ŕ ora il turno della riunione Fed, attesa questa sera. Analizziamo insieme lo scenario tecnico ed operativo sul principale cross valutario, in un clima che vede gli investitori ancora cauti e alle prese con l'incubo coronavirus.

Autore: Filippo Giannini - TradingFacile
Data: 29/01/2020
Durata: 08:50

Precedenti 6 7 8 9 10 Successivi
© 2020 Traderlink Italia Srl   -   Cookie
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. OK