Powered by Video Live  
You-Videolive
Cerca video:
RSSRSS

Elenco video di

Anche TU Videolive!
Anche TU Videolive

Realizza i tuoi video!
MODALITA' APERTA O
MODALITA' PROTETTA


Mercati in recupero ma è meglio aspettare conferme

Cosa sta succedendo sui mercati? A rispondere è Antonio Landolfi, Trader Master di Trading Room Academy. A sorpresa, sottolinea l'esperto, i mercati hanno recuperato, peraltro benissimo, tutte le perdite di lunedì. Non solo, ma per quanto riguarda il nostro mercato, che è quello che ha reagito meglio, si è andati addirittura quasi verso i massimi relativi. Ma attenzione: incominciamo a fare le prime, necessarie precisazioni. In realtà servono ancora conferme. Prima fra tutte la conferma definitiva, sui futures, della rottura di quota 24.200. Ma per Landolfi è necessario monitorare anche l'avvicinarsi dello spread Btp/Bund a 130. Sarà da questo punto che potrebbe rimbalzare il valore del differenziale, con conseguente trascinamento dei mercati verso un leggero calo. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Antonio Landolfi, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 29/01/2020
Durata: 02:38

Mercati Usa: long senza alcun dubbio, secondo Gianvito D'Angelo

Intervista di Rossana Prezioso

Autore: Gianvito D\'Angelo, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 29/01/2020
Durata: 03:10

Panico sui mercati: il punto della situazione su Dax e Fib

In realtà, secondo l'opinione di Paola Migliorino, analista dei mercati, il coronavirus che ha destabilizzato le borse rappresenta, in realtà, una sorta di ricerca della spiegazione a tutti i costi di un comportamento del mercato. Come invece lei stessa ha sottolineato da tempo, era già da qualche seduta che ci si aspettava uno storno delle borse. Infatti c'è stato un passaggio da un ottimo 2019 al 2020 con mercati quasi sospesi. Per questo motivo, una pausa di riflessione era ampiamente attesa. Un elemento intravisto e già oggetto di discussione, anche per la presenza di diversi segnali che richiedevano attenzione. In particolare nel rapporto tra l'azionario e l'obbligazionario che dalla notte dei tempi sono considerati come investimenti alternativi. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 28/01/2020
Durata: 09:42

Il mercato italiano risulta impostato al rialzo nel breve

Il mercato italiano, almeno nel breve termine, risulta impostato al rialzo. Un'impostazione che permane, come sottolinea Alessandro Aldrovandi, trader indipendente, nonostante il panic selling che ha colpito i mercati nella giornata di ieri, lunedì 27 gennaio proprio a causa del coronavirus. Molti i settori coinvolti, a cominciare da quelli legati ai viaggi e al turismo. Il mercato italiano, però, regge. Anche perchè come ricorda ancora Aldrovandi, non sono stati violati gli importanti supporti quali ad esempio quello dei 23.500 punti al quale continuiamo a rimanere aggrappati. Resta però evidente come sul grafico daily sia presente una configurazione di triplo massimo in area 24.000, ormai una resistenza molto importante. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Alessandro Aldrovandi, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 28/01/2020
Durata: 03:56

Non solo oro e petrolio: gas e argento come occasioni di investimento

Con l'argento e il natural gas si guarda a nuove opportunità date dalle tematiche ambientaliste. Infatti, come ricorda Carlo Vallotto, esperto di materie prime e metalli preziosi, l'argento, ad esempio, è un elemento essenziale nella costruzione di pannelli fotovoltaici. Si rimane, quindi, anche sul mercato cinese dal momento che è proprio la Cina uno dei principali acquirenti di argento al secondo posto, l'India. Per quanto riguarda il trend, continua Vallotto, si nota come questo abbia avuto un forte rialzo trainato anche dal fratello maggiore, l'oro. L'argento è infatti partito dai 16, 50 dollari per oncia, ed è arrivato a raggiungere i 18,50 dollari per oncia. Successivamente è nuovamente disceso ma resta sempre al di sopra della media mobile a 60 periodi. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Carlo Vallotto, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 24/01/2020
Durata: 03:53

Mercato italiano: cosa sta succedendo, nel bene e nel male?

Cosa sta succedendo, nel bene e nel male sull'indice italiano dopo le varie vicissitudini della politica? A rispondere è Antonio Landolfi Trader Master di Trading Room Academy. Ebbene, sul mercato italiano sono i bancari, come specifica l'esperto, a pagare lo scotto maggiore delle possibili problematiche relative alle elezioni di domenica prossima in Emilia Romagna e in Calabria. Questo si riverbera quindi su tutto il settore con la sola eccezione, almeno in mattinata, di Intesa. Sul nostro Fib, stando agli spunti operativi suggeriti da Landolfi, è giunto il momento di mettere il livello di guardia su quel 23.600 che alla fine dei conti è stato il minimo di ieri. Da segnalare anche due titoli particolarmente importanti: Fca e Saipem. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Antonio Landolfi, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 22/01/2020
Durata: 02:31

Precedenti 1 2 3 4 5 Successivi
© 2020 Traderlink Italia Srl   -   Cookie
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. OK