Powered by Video Live  
You-Videolive
Cerca video:
RSSRSS

Elenco video di

Anche TU Videolive!
Anche TU Videolive

Realizza i tuoi video!
MODALITA' APERTA O
MODALITA' PROTETTA


Analisi ciclica di breve-medio termine sul Ftse Mib

I mercati, ultimamente, hanno dimostrato poca verve ma, sottolinea Paola Migliorino, esperta dei mercati, ci si trova in una fase in cui, almeno in teoria potrebbero registrarsi eventi interessanti. Infatti per chi segue i mercati da un punto di vista ciclico, graficamente la posizione del Ftse Mib non è del tutto irrilevante. Infatti si parla dell’ultimo ciclo mensile di un ciclo annuale. Cosa significa questo? Che la chiusura del ciclo mensile in corso dovrebbe coincidere con la chiusura dell’intero ciclo annuale. Quindi il tutto potrebbe assumere dimensioni anche abbastanza profonde. Infatti, è sempre la Migliorino a evidenziarlo, questa chiusura ciclica potrebbe darci lo spunto per valutare le condizioni delò nostro mercato e capire se è un mercato che caratterizzato da volumi molto bassi sui rialzi accendendosi nelle fasi di correzione con ondate speculative anche importanti, oppure nei prossimi giorni le condizioni potrebbero cambiare a favore di una forza rialzista più vigorosa.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 20/01/2021
Durata: 06:29

2021: outlook sull'azionario italiano

Nella giornata odierna, mercoledì 13 gennaio, i movimenti sui mercati non sono particolarmente esaltanti. Ma, ricorda Paola Migliorino, esperta dei mercati, è possibile approfittare dell’occasione per fare il punto della situazione e capire cosa aspettarsi per questa prima parte dell’anno. In particolare la prima considerazione da fare, soprattutto a livello tecnico, per il Mib è che già da ieri l’indice tricolore è a contatto con una media mobile del ciclo bisettimanale abbastanza importante. Ma anche utile per capire se i prezzi siano o meno pronti per una correzione. Infatti è evidente, continua la Migliorino, che ci sia un fascio di medie mobili che attrae i prezzi attualmente sospesi su un livello che comunque ha raggiunto dei massimi importanti ormai da un anno a questa parte. Per questo motivo è bene chiedersi: i prezzi verranno inghiottiti da questa fascia di medie mobili che ci può portare al di sotto dei 20mila punti oppure ritroveranno la forza per rimbalzare a salire su nuovi massimi?

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 13/01/2021
Durata: 08:01

Prospettive di fine anno sul Ftse Mib

Dopo settimane di apatia è il caso di esaltarsi per la giornata positiva che si sta prefigurando in queste ore? La risposta arriva da Paola Migliorino, esperta dei mercati che offre un’analisi delle eventuali pretese che gli operatori possono avanzare, o meno, per questa fine d’anno. Guardando le medie mobili del Mib e perciò analizzando graficamente lo stato dell’indice italiano, si può notare la rottura delle medie mobili relative che conferma la fine, quindi, del ciclo bisettimale. Cosa significa questo? Che adesso dovremmo essere in fase di partenza per un nuovo ciclo della stessa durata. Una conferma che arriva anche dall’indicatore prezzi per volumi: i prezzi, a quanto sembra, stanno tentando la ripartenza con volumi moderatamente positivi. O, per lo meno, sufficienti per far ripartire questo moderato rialzo.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 16/12/2020
Durata: 05:53

Ftse Mib: prospettive di fine anno

Facendo un veloce riepilogo di medio termine, rispetto a quanto evidenziato già la settimana scorsa, Paola Migliorino, esperta dei mercati, sottolinea un brusco calo di velocità confermato ulteriormente dall’indicatore di medio termine di riferimento. Infatti già a novembre l’indicatore di velocità ha invertito il suo trend anticipando quello che, è sempre la Migliorino ad evidenziarlo, sarebbe stato il destino dei prezzi. In altri termini si prospettava già da allora un rallentamento del trend rialzista che avrebbe poi portato alla stasi in cui il mercato italiano si trova da qualche giorno. Quindi, cosa aspettarsi per la fine dell’anno? Prima di tutto guardando l’indicatore volumetrico (prezzi per volume) si può già avere un’anticipazione riguardo ad eventuali svolte del ciclo mensile. In questo caso è facile notare una divergenza con i prezzi: mentre l’indicatore sta iniziando a scendere, i prezzi cercano di recuperare le resistenze.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 09/12/2020
Durata: 07:04

Previsioni di medio periodo sul Mib

Come da previsioni, già da qualche giorno ci si attendeva un’inversione dei prezzi sull’indice italiano. Inversione che, come ricorda Paola Migliorino, esperta dei mercati, appare come conseguenza dell’aumento euforico di novembre. L’indicatore di velocità, che spesso anticipa le svolte dei prezzi, segnava il rallentamento del trend già da qualche tempo. Per la precisione, evidenzia ancora la Migliorino, si notavano i primi segnali della svolta ribassista da fine novembre. Essendo però un indicatore anticipatore, il suo comportamento aveva fatto presupporre che un cambio di rotta anche sull’andamento dei prezzi avrebbe potuto essere vicino. Evidentemente, dunque, ci si trova all’interno di una svolta ribassista di breve-medio periodo sul ciclo mensile. Detto questo, cosa aspettarci per il prossimo futuro?

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 02/12/2020
Durata: 06:13

DAX e Ftse Mib: a che punto siamo?

In quella che appare a tutti gli effetti una giornata di pausa sui mercati, Paola Migliorino coglie l’occasione per fare il punto della situazione sul Dax e sul Ftse Mib. Cosa aspettarsi nei prossimi giorni? La domanda nasce perchè attualmente ci si trova in una fase particolare. Guardando, infatti, il Ftse Mib, la prima cosa che si nota attraverso l’analisi grafica dei canali di Migliorino, è che sono stati raggiunti i target di medio periodo (21.100 punti). Si tratta di una manifestazione di rialzo che ha caratterizzato gran parte del mese di novembre. Ed ora? Se i prezzi avranno la forza di recuperare ancora volumi, velocità e e forza di trend, secondo le previsioni della Migliorino, è lecito sperare in un traguardo che può essere fissato a 22.700 punti.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 25/11/2020
Durata: 05:33

Bisogna prepararsi ad un rallentamento del trend?

Attualmente, come specifica anche Paola Migliorino, esperta dei mercati, ci troviamo ancora in una fase rialzista sulle Borse. In particolare, per il mercato italiano, è arrivato, però, il momento di iniziare a osservare diversamente il rialzo in corso e magari rivalutare le dinamiche che lo stanno caratterizzando. Graficamente, infatti, ci sono molte osservazioni da fare. Sempre Migliorino, sottolinea che siamo, sì in una fase rialzista, ma è una fase che appare molto pompata da quello che è una sorta di “toto-vaccini”. In altre parole dalle notizie dei nuovi vaccini in arrivo. Fondamentalmente, però, è anche un elemento che ha forzato non poco l’andamento dei mercati. Dal lato squisitamente tecnico, si avvertono alcuni segnali che, sebbene non propriamente di conferma di una svolta rialzista, devono comunque preparare gli operatori ad un rallentamento del trend.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 18/11/2020
Durata: 07:25

La fase rialzista continuerà ma meglio fare attenzione

Nel fare una veloce valutazione del trend rialzista in corso, trend partito ovviamente all’indomani delle elezioni statunitensi, non si può non notare come questo stesso trend sia stato potenziato dagli avvenimenti degli ultimi giorni. Un’osservazione alla quale Paola Migliorino, esperta dei mercati, affianca anche un altro spunto. Per la precisione quello riguardante sia la buona performance vista sui mercati azionari, ma soprattutto il contesto nel quale questo sta avvenendo. Il motivo sta nel fatto che la prima cosa da individuare per comprendere le dinamiche in atto sono gli elementi a supporto del rialzo. Oppure, in caso contrario, eventuali motivi di esaurimento del trend, con conseguente svolta sui mercati. Un esempio arriva proprio dai principali indicatori che solitamente si muovono in sintonia con i rialzi azionari ed in particolare dall’obbligazionario.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 12/11/2020
Durata: 07:35

Il Ftse Mib nel giorno delle elezioni Usa: quali prospettive?

Cosa sta succedendo? La risposta è semplice. La situazione in America è ancora ampiamente in alto mare. Le elezioni, come era già stato previsto, non hanno dato risposte. Anzi, hanno sollevato domande. In particolare sull’immediato futuro del voto. La conferma arriva anche da Paola Migliorino, esperta dei mercati che ricorda anche il fatto che l’attuale inquilino della Casa Bianca, Donald Trump, con ogni probabilità non accetterà serenamente la sconfitta. Infatti ha già annunciato nn solo il sospetto di una frode in atto ma anche il ricorso alla Corte Suprema. Cosa significa questo? Che il verdetto definitivo sul voto è destinato a restare ancora in sospeso per molto tempo. Si parla addirittura di 3 giorni. Tutto questo a discapito dei mercati che dovranno perciò fare i conti con la turbolenza in arrivo qualora ciò si verificasse.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 04/11/2020
Durata: 05:45

Cosa sta succedendo sui mercati?

Sull’azionario si sta muovendo qualcosa, finalmente, dopo giorni di immobilismo. Cosa sta succedendo sul Mib? A rispondere è Paola Migliorino, esperta dei mercati che sottolinea la situazione dell’indice italiano in un momento particolarmente complesso. Da qualche settimana si era delineato un trend ribassista di medio periodo. In realtà si era formato un canale discendente caratterizzato da volumi e velocità particolarmente bassi. nelle ultime ore, però, vista e considerata anche la situazione sanitaria europea, qualche supposto è stato costretto a cedere. Quindi oggi si è vista una mattinata con un profondo rosso che ha rotto la banda inferiore del canale. Il tutto accompagnato, vedendo il grafico, da una buona fiammata di volumi.

Autore: Rossana Prezioso, Paola Migliorino
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 28/10/2020
Durata: 07:08

1 2 3 4 5 Successivi
© 2021 Traderlink Italia Srl   -   Cookie
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. OK