Powered by Video Live  
You-Videolive
Cerca video:
RSSRSS

In questo contesto tutti i rimbalzi sono occasione di vendita

Anche TU Videolive!
Anche TU Videolive

Realizza i tuoi video!
MODALITA' APERTA O
MODALITA' PROTETTA


Stesso autore

Il Dax non molla, reagisce il Ftse Mib

Autore: Filippo Giannini
Data: 08/03/2018
Durata: 10:15

Dax e Ftse Mib sul burrone

Autore: Filippo Giannini
Data: 02/03/2018
Durata: 06:33

Dax ancora a rischio

Autore: Filippo Giannini
Data: 09/02/2018
Durata: 07:20

Le prossime fatiche del Dax

Autore: Filippo Giannini
Data: 19/01/2018
Durata: 06:41

Tutti i video di Filippo Giannini, Rossana Prezioso »
Guarda il filmato

Puoi guardare questo video anche con il tuo iPad

In questo contesto tutti i rimbalzi sono occasione di vendita

Quello che è successo ieri a Piazza Affari è ormai cosa nota anche ai non addetti ai lavori. A ricordarlo è Filippo Giannini di tradingfacile.eu. Un -17% che ha rappresentato anche la peggior performance di sempre per il Ftse Mib. Ma si tratta di un risultato che è nato non solo dalla vicenda coronavirus. A pesare oltremodo sono state le parole di Christine Lagarde che ha tenuto a sottolineare come non fosse compito della Bce "ridurre gli spread tra gli stati". Parole forti che hanno lanciato un messaggio chiaro per gli investitori tanto che, dopo le sue dichiarazioni, i mercati si sono indirizzati all'unisono verso un ulteriore accellerazione al ribasso. Come ricorda ancora Giannini, facendo un 'analisi statistica pregressa, si può notare un supporto significativo in area 15mila punti, minimo di giugno 2016. Un punto che sicuramente il mercato ha sentito. Da qui l'idea per assistere ad un possibile rimbalzo. Intervista a cura di Rossana Prezioso

Autore: Filippo Giannini, Rossana Prezioso
Fonte: TraderLink VideoAnalisi
Data: 13/03/2020
Durata: 03:12

© 2020 Traderlink Italia Srl   -   Cookie
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. OK